La risalita della fiumara dello Stilaro

La risalita della fiumara dello Stilaro

Percorso trekking per la risalita della fiumara Stilaro

Questo itinerario di trekking riserva non poche sorprese:

Cascata del Marmarico
Adriano Scrivo

Partendo da Bivongi si imbocca un sentiero che costeggia la fiumara a circa 1 chilometro nei pressi del parco.
Già nei primi metri dall’imbocco, la fiumara Stilaro offre scenari incantevoli, dopo 45 minuti circa si raggiunge la località Bagni di guida, un tempo dette “Acque Sante”, per la presenza di acque sulfuro-alcaline medicamentose, già in uso dal 1870, ma conosciute al tempo pre-bizantino.
Nei pressi una centrale idroelettrica, costruita nel 1913, una delle prime nel meridione ed in Italia.
Lo scenario che offre lo Stilaro nel tratto percorso è intenso, la natura ci regala emozioni con specie vegetali e piccoli animali anche piuttosto rari.
Una salita ci porta a scoprire il costone della montagna e dopo qualche chilometro.

Si può richiedere alla Stiltour la presenza di una guida naturalistica ed eventuale transfert in jeep per il rientro dalla meta.

Per il clima della nostra zona se non esperti questo percorso è indicato per il periodo Maggio – Settembre

Risalita della fiumara dello Stilaro – Percorso impegnativo, percorrenza in andata e ritorno circa 6 ore.